Comitato Pari Opportunità

evento del 17 ottobre 2019

  • evento del 17 ottobre 2019
  • Convegno sul tema “I diritti dei più fragili. Nuove frontiere e strumenti di tutela”

    giovedì 17 ottobre 2019 dalle ore 16,00 alle ore 19,30 Salone di Rappresentanza Municipio di Caltagirone. Evento patrocinato dal CPO di Caltagirone unitamente al COA e accreditato presso il COA di  Caltagirone con n. 3 crediti formativi.

Giornata internazionale degli Avvocati in pericolo

Bando dell'autorità garante per la concorrenza ed il mercato

    L’Autorita’ Garante della Concorrenza e del Mercato ha indetto un bando di selezione per l’ammissione di n. 16 Praticanti Avvocati con elevata formazione giuridica ad un periodo di tirocinio presso la stessa Autorita’ della durata di 18 mesi. Il tirocinio non e’ retribuito ma e’ previsto un rimborso spese di 1000 euro mensili. Per presentare la domanda di partecipazione c’e’ tempo fino alle ore 18 di lunedi’ 17 febbraio 2020.
    Coloro che fossero interessati potranno scaricare il bando accedendo al seguente link
    https://www.agcm.it/autorita-trasparente/dettaglio…
    Le domande dovranno essere presentare attraverso la piattaforma telematica dell’AGCM accedendo al link https://webconcorsi.agcm.it/concorsi-web/

evento del 20 febbraio 2020

  • Evento del 20 febbraio 2020 ore 15,30 Aula Magna G. Arcoleo Palazzo di Giustizia Caltagirone.
    Sono riconosciuti n. tre crediti formativi per Avvocati e crediti formativi per Grafologi

stalli rosa davanti il Palazzo di Giustizia

  • Strisce rosa, stalli di sosta riservati!
    Una nobile iniziativa a favore di colleghe in gravidanza e neo-mamme alle quali il Comitato di Pari opportunità, rappresentato dall’ Avv.Rossana Distefano vuole riservare una sosta in ‘prima fila’!
    Si ringrazia il Sindaco di Caltagirone, On.le Gino Ioppolo, ed il Presidente del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Caltagirone, Avv. Giovanni Russo, per l’attenzione, sensibilità e collaborazione manifestata in un gesto che seppur simbolico è indice di attenzione sociale nei confronti dei bisogni delle donne e con il quale si riconosce la natalità come valore sociale.